La nascita di STILL:

Appena ventiduenne, Hans Still fonda la sua officina per la riparazione di motori elettrici nella Spaldingstraße ad Amburgo con due soli dipendenti. Rapidità del servizio, affidabilità e alta qualità costituiscono i tre principi fondamentali della sua filosofia aziendale. Poco tempo dopo inizia a sviluppare prodotti propri, come la “Matador light station” e piccoli generatori portatili, e dopo soli 17 anni di attività conta già 500 collaboratori.

Debutto alla fiera di Lipsia:

STILL si afferma fin dallinizio come presenza fissa sui mercati globali. Nel 1924, dopo soli quattro anni di attività, STILL fa il suo debutto alla Fiera di Lipsia, esponendo i suoi sistemi di illuminazione e motori elettrici.

I primi dialoghi sul grande schermo:

Il film "Don Giovanni" rivoluziona lindustria dello spettacolo, ponendo fine alla carriera delle star del cinema muto.

Il primo volo transpacifico:

Due australiani a bordo di un aereo Fokker affrontano l’ardita sfida di attraversare l’oceano da Oakland (USA) a Brisbane (Australia) e atterrano sani e salvi. Il volo dura 83 ore.

Max Schmeling si laurea campione del mondo dei pesi massimi:

Max Schmeling batte Jack Sharkey e conserva il titolo per due anni. L’incontro è il secondo evento sportivo più importante a essere trasmesso in diretta alla radio.

Trasferimento a Billbrook:

Hans Still trasferisce la sua azienda, che è in rapida espansione, nei nuovi locali situati tra le due strade parallele Liebigstraße e Berzeliusstraße, nel quartiere di Billbrook di Amburgo, dove STILL ha tuttora il suo quartier generale.

Queen Bee, il padre di tutti i droni:

Il velivolo senza pilota e radiocomandato viene lanciato da un incrociatore britannico con una catapulta. Oggi i droni sono una presenza costante nel settore della logistica, dove vengono utilizzati, ad esempio, per eseguire gli inventari.

L’azienda organizza le prime gite

e feste natalizie per i dipendenti, una tradizione sopravvissuta fino ai giorni nostri.

Programma di bonus per suggerimenti migliorativi:

Hans Still introduce un programma di bonus per i dipendenti che propongano migliorie. Il fondatore dell’azienda crede fortemente che i dipendenti contribuiscano a garantire il successo dell’impresa.

Volo inaugurale del Dornier Do X:

Il più grande idrovolante dell’epoca segna l’inizio della moderna logistica nel trasporto aereo.

Lavoro di squadra:

I vari gruppi sportivi STILL continuano a essere ancora oggi parte integrante della cultura aziendale.

Scoperta della fissione nucleare:

Insieme a Fritz Straßmann, Otto Hahn scopre la fissione nucleare (scissione dell’atomo) presso l’Istituto Kaiser Wilhelm di Berlino.

Nothilfe Hans Still e. V. (Associazione Hans Still per gli aiuti d’emergenza):

La solidarietà e l’aiuto proattivo ai collaboratori che si trovano in difficoltà sono una parte importante della cultura aziendale di Hans Still, che per questo fonda una propria organizzazione all’interno dell’impresa, tuttora esistente.

Inaugurazione della biblioteca aziendale STILL:

Hans Still si premura con particolare attenzione che i suoi dipendenti abbiano accesso a informazioni e materiale didattico. Il Dott. Friedrich Jungheinrich entra a far parte di STILL nello stesso anno e assume il controllo della costruzione e della standardizzazione dei dispositivi.

Invenzione del Teflon®:

Lo statunitense Roy Plunkett chiede e ottiene il brevetto USA per l’invenzione del rivestimento in Teflon®.

Invenzione del computer elettromeccanico Z3:

L’ingegnere tedesco Konrad Ernst Otto Zuse presenta la sua macchina calcolatrice Z3, progenitrice dei computer di oggi.

Non proprio fantascienza:

Le leggi della robotica introdotte nel racconto breve di Isaac Asimov “Circolo vizioso” costituiscono ancora oggi la regola generale per il comportamento dei robot.

Ingresso nel primo alloggio di proprietà STILL:

I rappresentanti del marchio STILL sono orgogliosi della loro strategia aziendale focalizzata sul sociale, di cui gli alloggi a prezzi accessibili sono una componente importante.

Nuova partenza nell’era postbellica:

All’inizio del 1945, STILL conta oltre 1500 dipendenti, ma la fase di ricostruzione del dopoguerra inizia con appena 500 unità. Circa la metà dei siti di produzione è in rovina e l’attività dell’azienda si concentra sulla riparazione di motori elettrici e trasformatori.

Fondazione dell’ONU:

192 paesi si uniscono in un’organizzazione che persegue la salvaguardia della pace nel mondo, con il suo quartier generale permanente a New York.

Lancio dell’EK 2000:

STILL continua a dimostrare la sua passione per l’innovazione. Uno speciale team di sviluppo ottiene risultati stupefacenti con il carrello elettrico EK 2000. Caratteristiche innovative come lo sterzo a timone e le sospensioni indipendenti vengono brevettate.

Servizio di flotta STILL:

STILL inizia a utilizzare furgoni propri per l’assistenza. La flotta di furgoni di servizio veloce ed efficiente gioca un ruolo chiave per il successo dell’azienda. La Deutsche Bundesbahn (ferrovie tedesche) inizia a utilizzare i carrelli industriali STILL.

Primo volo supersonico:

Il pilota collaudatore americano Chuck Yeager diventa la prima persona a infrangere la barriera del suono con il suo aereo munito di motore a razzo. La tecnologia supersonica rivoluziona l’aviazione e riduce a tre ore il tempo di volo da Parigi a New York.

La tecnologia RFID rivoluziona la logistica::

Harry Stockman svela le basi della tecnologia RFID, che consente di identificare e localizzare oggetti ed esseri viventi tramite onde elettromagnetiche che attivano un transponder. Nel terminal portuale di Amburgo-Altenwerder, il più all’avanguardia del mondo, la tecnologia RFID consente oggi di gestire il traffico quasi senza ricorrere al’l’intervento umano, con veicoli di trasporto che si muovono da soli.

Viene introdotto il marco tedesco, che diventa un simbolo dell’economia sociale di mercato.

“Raisin Bomber” usati nel ponte aereo di Berlino:

Per quasi un anno intero le forze alleate riforniscono di cibo e merci l’area isolata di Berlino Ovest, servendosi di aerei. La sofisticata strategia logistica utilizza i tre corridoi aerei sopra Berlino come "strade a senso unico". Gli aerei volano attraverso i corridoi a cinque livelli di altitudine, permettendo l’atterraggio di un aereo ogni tre minuti.

Trattore a tre ruote “Muli-Mobil”:

Un’altra innovazione STILL, il trattore a tre ruote “Muli-Mobil”, incarna lo spirito dell’epoca e diventa la forza trainante del miracolo economico di STILL. Allora STILL raggruppava tutte le attrezzature di trasporto (carrelli elettrici, scooter, trattori industriali e carrelli elevatori a forca) sotto il termine collettivo “Muli-Transport-Geräte” (dispositivi di trasporto Muli).

EGS 1000 – Il primo carrello elevatore STILL:

Per STILL il vero successo inizia con il lancio dell’EGS 1000, il suo primo carrello elevatore. La Deutsche Bundesbahn (ferrovie tedesche) è uno dei primi grandi clienti, seguito da molti altri, tra cui le compagnie ferroviarie nazionali italiana e giapponese.

La prima carta di credito negli USA:

Viene lanciata la Diners Club, la prima carta di credito, inizialmente emessa per essere usata nei ristoranti dai membri del club, come suggerisce il nome. Oggi le carte di credito sono una componente essenziale del traffico internazionale dei pagamenti.

“STILL in tutto il mondo”

- questo è il titolo utilizzato dal giornale Hamburger Abendblatt quando l’azienda espone alla fiera di Copenhagen. STILL diventa parte del miracolo economico tedesco e il suo logo viene inserito nel registro dei marchi commerciali.

Il fondatore dell’azienda Hans Still e sua moglie muoiono tragicamente in un incidente d’auto: L’azienda opera con il nome di Hans Still AG.

Primo carrello elevatore a combustione interna (IC):

STILL lancia il DEGS, il suo primo modello IC. Fin dal principio, il progetto si basa sulla tecnologia ibrida, dove il motore a combustione interna aziona un generatore, che a sua volta produce l’elettricità necessaria al motore di trazione, con il risultato di un basso numero di giri e un funzionamento estremamente economico.

Incoronazione della regina Elisabetta II:

L’incoronazione della Regina il 2 giugno 1953 nell’Abbazia di Westminster è uno dei primi eventi televisivi internazionali al mondo.

Apertura delle filiali STILL di Stoccarda e Francoforte:

Un anno più tardi la filiale di Amburgo avvia le attività di vendita.

Prima ascensione dell’Everest:

Una sofisticata logistica di approvvigionamento consente a Edmund Hillary e al suo sherpa Sardar Tenzing Norgay di conquistare per primi in assoluto la vetta più alta della Terra.

Introduzione del sistema a container:

Sulla costa orientale degli Stati Uniti, l’armatore americano Malcolm McLean utilizza per la prima volta un container come mezzo di trasporto. Questa innovazione porta alla standardizzazione del trasporto merci mondiale e rende possibile la “globalizzazione”. I container più utilizzati sono quelli da 20 e 40 piedi.

Violento incendio presso STILL:

Un grosso incendio nei locali dell’azienda distrugge due mesi di produzione, per fortuna senza causare vittime.
Nello stesso anno, STILL brevetta il proprio volante a cerniera.

STILL sostiene il lavoro di Albert Schweitzer:

“STILL in tutto il mondo”, anche in campo umanitario. Albert Schweitzer esprime la sua gratitudine all’azienda, che ha donato un generatore di corrente al suo ospedale nella foresta pluviale di Lambaréné (Gabon).

Pionieri dei sistemi di trasporto senza conducente (DTS):

Per la prima volta in assoluto, Wagner (successivamente parte di STILL) converte i carrelli industriali per sollevamento e movimentazione in mezzi senza conducente con l’impiego di componenti elettronici, inizialmente con guida ottica e linee verniciate sul pavimento e in seguito in modo induttivo, utilizzando fili guida installati nel pavimento.

Espansione edilizia di STILL:

Un programma di investimenti avviato nel 1960 culmina con il completamento di un nuovo edificio per uffici nonché di un impianto centralizzato per la fornitura di energia elettrica e calore. Questi cambiamenti strutturali conferiscono all’azienda un volto più moderno.

Si assiste al lancio della preselezione automatica dell’altezza

e di un carrello elevatore elettrico con cinque tipi di montanti. STILL deposita una domanda di brevetto per il suo sistema di protezione contro le esplosioni, sviluppato internamente.

Maschinenfabrik Esslingen diventa parte di STILL:

Un nuovo logo aziendale sottolinea visivamente il legame della STILL con la Maschinenfabrik Esslingen dopo l’acquisizione.

Il primo uomo sulla luna:

La missione spaziale che porta il primo uomo sulla Luna (Apollo 11) entra nella storia.

Introduzione del sistema Kanban:

Le aziende di USA e Germania iniziano a introdurre il sistema Kanban, per garantire una gestione di logistica e produzione basata sulla domanda, allo scopo di ridurre gradualmente il livello delle azioni e la misura in cui il capitale delle società è vincolato.Svezia e Finlandia introducono “l’EuroCombi”, un autocarro pesante che può ancora essere utilizzato solo in Germania con un permesso speciale, in grado di trasportare fino a 60 tonnellate di merci, contro le 40 tonnellate dei mezzi convenzionali.

La prima e-mail della storia

Ray Tomlinson invia un messaggio tramite ARPANET e usa il simbolo @ per la prima volta, per effettuare la distinzione tra nomi utente e nomi dei computer.

Innovativo modello di orario di lavoro:

STILL introduce gli orari flessibili, affidando una maggiore responsabilità ai dipendenti.

STILL diventa parte di Linde AG:

L’integrazione di STILL nell’azienda Linde AG di Wiesbaden apre nuove ed entusiasmanti opportunità per la sua internazionalizzazione.

La campagna pubblicitaria “Carrelli elevatori Europa” lascia il segno:

STILL utilizza la storia della dea Europa, tratta dalla mitologia greca, per creare una campagna pubblicitaria accattivante.

Gli inizi di internet

Il World Wide Web ha le sue origini in una rete di ricerca che dal 1969 collega diverse università negli USA. Internet è considerato la più grande innovazione nella logistica dell’informazione dall’invenzione della stampa.

I livelli di emissione dei carrelli STILL superano il test della California:

I progettisti STILL lavorano sodo per sviluppare carrelli a combustione interna a basse emissioni, per garantire l’adempimento dei severi requisiti del test della California.

Nuovo logo aziendale, fatto per durare nel tempo

Il cambiamento del nome dell’azienda in STILL GmbH viene accompagnato dall’introduzione di un nuovo logo, che è essenzialmente quello ancora oggi in uso.

STILL è sinonimo di carrello elevatore:

Un divertente equivoco sottolinea il passaggio di STILL a sinonimo di carrello elevatore. Un giovane dell’ex Cecoslovacchia invia una cartolina a un “Signor Stapler” in Europa (“Stapler” in tedesco significa “carrello elevatore”). La cartolina riesce a trovare la strada verso l’unico europeo con il cognome “Stapler”, che a sua volta la inoltra a STILL, nota azienda produttrice di carrelli elevatori.

Primo computer prodotto in massa:

’Apple II, il primo computer prodotto in serie, viene presentato negli Stati Uniti.

Lancio del montante con visuale libera:

Il montante con visuale libera ideato dal team interno STILL offre ai conducenti una nuova prospettiva e migliora la sicurezza.

Primo impiego dei codici a barre in Germania:

I codici a barre sono script rilevabili con strumenti ottici elettronici che possono essere letti da una macchina con l’ausilio di uno scanner. I codici a barre svolgono un ruolo sempre più importante nell’intralogistica, poiché eliminano la necessità di registrare manualmente i dettagli del prodotto.

Kevin Keegan firma per STILL:

Nel Regno Unito viene fondata la STILL Materials Handling Limited, ottava filiale estera. Anche l’ex calciatore dell’HSV di Amburgo presenzia all’inaugurazione per congratularsi con l’azienda.

Innovazione nei prodotti con uomo a bordo:

Wagner lancia il suo nuovo progetto “uomo verso merce” e l’EFSG-MX, un vero e proprio trendsetter e precursore dell’attuale gamma MX.

WIl primo ibrido del mondo:

STILL lancia il primo carrello industriale ibrido al mondo, stabilendo nuovi standard di sostenibilità ambientale nell’intralogistica. All’inizio il trattore ibrido R 7 viene utilizzato principalmente nelle aree di manovra di diversi aeroporti.

Il primo tedesco della Germania Ovest nello spazio:

Il fisico Ulf Merbold è il primo tedesco occidentale a partecipare a un volo spaziale a bordo della navetta “Columbia”.

Il primo tedesco della Germania Ovest nello spazio:

Il fisico Ulf Merbold è il primo tedesco occidentale a partecipare a un volo spaziale a bordo della navetta “Columbia”.

Basta un tocco:

L’HP-150 di Hewlett Packard è il primo computer commerciale dotato di touchscreen, che apre la strada agli smartphone.

I falsi “Diari di Hitler”:

I falsi “Diari di Hitler” pubblicati sulla rivista Stern scatenano l’indignazione globale.

La flotta di assistenza si dota di carrelli elevatori miniaturizzati:

Quasi 500 furgoni dell’assistenza vengono dotati di carrelli elevatori miniaturizzati come forma di branding, progettati per distinguere i servizi STILL.

Il sistema di navigazione GPS rivoluziona il settore della logistica:

GPS sta per “Global Positioning System”, sistema di posizionamento globale. Il sistema si serve di satelliti per la localizzazione di oggetti in tutto il mondo. L’attuale sistema di posizionamento, preciso entro un raggio di 10 metri, consente alle compagnie di navigazione di tracciare lo spostamento delle merci in tutto il mondo in tempo reale.

Viene fornito il primo carrello elevatore a combustione interna con catalizzatore.

Il fatturato di STILL supera per la prima volta il miliardo di marchi:

Il produttore francese di carrelli elevatori SAXBY e l’azienda svedese Stocka entrano a far parte di STILL e contribuiscono a garantire per la prima volta un fatturato a dieci cifre.

La sonda spaziale americana Voyager 2

completa un volo ravvicinato attorno a Nettuno e fornisce le prime immagini in assoluto dal limite esterno del nostro sistema solare.

Il logo aziendale riceve una nuova veste:

Il logo è costituito da un carrello elevatore stilizzato e dalla scritta STILL.

Espansione di STILL nell’Europa dell’Est:

La caduta del Muro di Berlino e l’apertura dell’ex blocco orientale offrono a STILL nuove opportunità di espansione. L’azienda apre un ufficio commerciale a Lipsia nel 1990 e una serie di filiali in rapida successione: in Ungheria nel 1992, nella Repubblica ceca nel 1993 e in Polonia nel 1995.

Lancio del carrello elevatore elettrico R 20:

L’R 20 è il frutto di quasi 50 anni di evoluzione STILL e diventa la scelta numero uno laddove le emissioni zero e l’efficienza energetica sono la priorità assoluta.

Berlino diventa la sede del governo tedesco:

: Dopo un acceso dibattito durato più di dieci ore, i membri del Bundestag tedesco a Bonn approvano il trasferimento della sede del governo a Berlino, con 338 voti favorevoli e 320 contrari.

160 caratteri basteranno:

Il 3 dicembre, il primo SMS al mondo viene inviato da un computer britannico a un telefono cellulare.

STILL si espande in Asia:

STILL si posiziona anche tra le emergenti “economie della tigre” e apre un ufficio di rappresentanza a Singapore nel 1994.

Inaugurazione del tunnel della Manica:

Il tunnel sotto la Manica, lungo 50 chilometri, è il primo collegamento ferroviario tra la Gran Bretagna e la Francia indipendente dal traffico dei traghetti.

Wagner entra a far parte di STILL:

L’integrazione del suo partner di lunga data fornisce a STILL un vantaggio decisivo nel segmento della tecnologia di magazzino.

L’R 70 STILL a olio vegetale:

STILL fa un passo avanti con l’uso di combustibili alternativi, lanciando un R 70 che può funzionare con olio vegetale.

Carrelli elevatori a portata di click:

STILL lancia il suo primo sito web “www.still.de”. I clienti potenziali hanno per la prima volta la possibilità di scoprire online i prodotti e i servizi dell’azienda. La nuova home page conta 50.000 visitatori da tutto il mondo nelle sole prime quattro settimane.

Il lancio dell’RXX:

STILL dimostra ancora una volta la sua capacità di innovare con il concept truck RXX, che combina un design futuristico con numerose e sofisticate caratteristiche tecniche. La cabina di guida mobile aumenta la sicurezza del conducente, la telecamera sul retro gli permette di vedere cosa succede alle sue spalle e un peso posteriore estensibile, che si adatta in linea con il peso trasportato, ottimizza la capacità di carico.

The International Space Station (ISS) launches into space:

A logistical tour de force in orbit – the ISS is a crewed space station which is run and developed based on inter­national cooperation.

ancio del nuovo carrello elevatore compatto R 70-20 IC:

L’R 70-20 compact è un vero concentrato di potenza, in grado di sollevare carichi fino a due tonnellate e operare con la massima efficienza in corsie strette, consumando solo 2,1 litri di carburante all’ora.

Eclissi totale di sole sull’Europa centrale:

Questo evento è entrato nella storia del turismo tedesco con il nome di “Sofie” (“SoFi” è l’abbreviazione di “eclissi solare” in tedesco). La velocità dell’ombra scende rapidamente dai 50.000 chilometri orari iniziali a 4000 chilometri orari durante l’attraversamento dell’Atlantico.

L’alba dell’Internet delle cose:

Il pioniere della tecnologia britannica Kevin Ashton formula la visione di un Internet delle cose, in cui gli oggetti fisici sono identificabili elettronicamente e collegati con l’aiuto della tecnologia RFID.

I joystick diventano lo standard del settore:

I joystick permettono agli operatori di controllare l’idraulica con estrema precisione e facilità.

Lancio del PartnerPlan® STILL:

Il pacchetto di servizi PartnerPlan® STILL viene introdotto con una gamma completa di opzioni individuali, progettate per soddisfare il crescente bisogno di soluzioni personalizzate.

Fusione tra Daimler-Benz e Chrysler:

La fusione, descritta dalle parti coinvolte come un “matrimonio perfetto”, è conclusa e dura fino al 2007.

Nuovo MX 15-3 per magazzini a scaffalature alte:

La tecnologia di magazzino di nuova generazione STILL rende commissionamento e stoccaggio non solo più facili, ma anche più convenienti. I carrelli sono i primi a essere dotati del sistema di controllo OptiSpeed, che garantisce una velocità di guida ottimale in base all’altezza di sollevamento, alla direzione di marcia e alla capacità di carico e migliora le prestazioni di movimentazione fino al 20 %.

<