Tecnologia della cella a combustibile

Carrelli elevatori ad idrogeno per l'intralogistica

Dare forza all'intralogistica grazie all'uso dell'idrogeno

Dover scegliere tra un'intralogistica con buon rapporto costo/efficacia e adottare un approccio a impatto ambientale nullo sono da tempo argomenti del passato. I sistemi energetici innovativi, come la tecnologia delle celle a combustibile, vi permettono di manovrare i carrelli elevatori in continuo su più turni, senza emissioni di CO2. Ciò è possibile grazie all'uso di idrogeno verde prodotto in modo sostenibile.


I vantaggi della tecnologia delle celle a combustibile

Applicazione

  • Risparmio di tempo perché non è necessario sostituire la batteria
  • Il carrello è sempre disponibile grazie al rapido tempo di ricarica di circa 2–3 minuti
  • Fornitura energetica continua, senza cali di prestazioni
  • Uso all'interno e all'esterno con tempi operativi fino a 8 ore

Infrastruttura

  • Integrazione a ingombro ridotto e distributori (pompe di combustibile) posizionati lungo i percorsi
  • Non sono necessari locali di stoccaggio o di ricarica
  • Non sono necessari sistemi di ventilazione
  • L'idrogeno può essere generato internamente mediante elettrolisi

Ecosostenibile

  • Emissioni zero - gli unici "prodotti di scarto" sono l'acqua ed il vapore
  • Fonte di energia pulita - l'ideale per le industrie con alti requisiti di igiene
  • Ridotta emissione di carbonio
  • Nessun impiego di terre rare

Tecnologia della cella a combustibile

Carrelli elevatori con celle a combustibile

STILL vi offre la possibilità di ordinare carrelli nella versione di fabbrica 'fuel cell ready’ che funziona in modo simile alla versione ‘Li-ion ready’. In questa versione, il carrello è progettato per alloggiare una speciale cella a combustibile che può essere integrata in un secondo momento, se necessario, in base alle richieste del cliente. Più carrelli elevatori alimentati a idrogeno sono in funzione e più efficiente è il sistema energetico a celle a combustibile. Per questo motivo, nel nostro portafoglio di carrelli commissionatori, trattori, transpallet, sollevatori e carrelli elevatori controbilanciati abbiamo sistemi a celle a combustibile da 24 V, 48 V e 80 V. Genericamente parlando, la tecnologia delle celle a combustibile è ideale per le applicazioni che richiedono molte ore di lavoro o per operazioni che si prolungano su più turni di lavoro.

Componenti dell'infrastruttura specifica per l'idrogeno

Passando al sistema energetico delle celle a combustibile, è importante assicurarsi di avere i carrelli giusti e l'infrastruttura necessaria. Di base, ciò comprende quanto segue:

  • Carrelli con celle a combustibile
  • Stazioni di rifornimento di idrogeno (distributori)
  • Impianti per lo stoccaggio dell'idrogeno
  • Disponibilità di idrogeno, ad esempio mediante rifornimento esterno o produzione interna (elettrolisi)

In qualità di Vostro partner nell'intralogistica, STILL fornisce carrelli a celle a combustibile e lavora con i propri partner rinomati a livello internazionale al fine di garantire l'implementazione di una soluzione energetica completa (celle a combustibile e infrastruttura specifica per il combustibile).


Fonti energetiche del futuro dell'intralogistica

L'idrogeno come fonte di energia

Una molecola compatta ricca di energia. Nel mondo delle fonti energetiche, l'idrogeno rappresenta il futuro. Grazie all'impiego di elettricità ottenuta con sistemi rigenerativi, l'idrogeno può essere prodotto nel rispetto del clima ed è l'ideale per le applicazioni industriali, la produzione di calore e energia, per la mobilità e l'intralogistica. L'idrogeno è 14 volte più leggero dell'aria, non è tossico, non è corrosivo e non è radioattivo. L'idrogeno non è suscettibile alla combustione spontanea e brucia in modo pulito con una fiamma incolore. In breve, l'idrogeno è ricco di energia e può essere prodotto come fonte di energia più verde e sostenibile, senza emissione di carbonio.

Le celle a combustibile nell'intralogistica

Quando parliamo di celle a combustibile nel settore dei carrelli elevatori, intendiamo 'moduli a batteria sostitutiva' (‘battery replacement modules’, BRMs). Un BRM è un sistema chiuso che corrisponde nella forma, dimensione e peso a uno scomparto per batteria specifica. Il BRM contiene tutti i componenti necessari per generare elettricità: le celle a combustibile, il serbatoio per l'idrogeno, i connettori del serbatoio, una piccola batteria al litio, e altro ancora.

Quando il serbatoio è stato riempito di idrogeno - cosa che richiede solo pochi minuti - la cella a combustibile produce energia elettrica per l'applicazione prevista, direttamente a bordo del carrello. Il processo genera emissioni di vapore acqueo puro o di acqua. La batteria al litio integrata funge da deposito di energia, rifornendo il carrello con un flusso costante di energia. Mediante questo processo, l'eventuale energia in eccesso o di recupero viene temporaneamente immagazzinata, il che significa che il carrello può facilmente soddisfare picchi di consumo di elettricità, ad esempio quando si tratta di sollevare un peso.

Richiesta relativa a: Tecnologia della cella a combustibile | STILL

Si prega di compilare il modulo sottostante. Vi risponderemo il prima possibile.

Titolo:*
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

La tecnologia delle celle a combustione in azione